Al via il restauro del crocefisso ligneo esposto alla chiesa museo di San Francesco

CROCIFISSO-montefalco-678x381MONTEFALCO (PG) – Prosegue con ambiziosi progetti l’attenzione del Comune di Montefalco alla conservazione del patrimonio storico-artistico e alla sua promozione culturale. Finalmente si è riusciti nel finanziamento dell’opera di restauro del Crocefisso ligneo esposto presso la Chiesa museo di San Francesco che necessitava di urgenti azioni di restauro.  Si tratta di una scultura lignea policroma con croce  a raggiera dorata di uno scultore umbro della seconda metà del XVI secolo intitolata “Cristo Crocefisso”. Il progetto vede protagonista l’amministrazione comunale   insieme all’Accademia di Montefalco per la Storia, l’Arte e la Cultura locale che si è fatta promotrice del reperimento e raccolta fondi necessari al completamento del restauro del crocefisso.

L’ambizioso intervento di restauro ha un costo complessivo che si aggira intorno ai 13.500 euro che trovano parziale copertura grazie al contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia per un importo di 7mila e 500 euro. La rimanente parte verrà finanziata per 5mila  euro dal  contributo ottenuto nei termini e per gli effetti della Legge regionale 24/2203 “Sistema Museale Regionale _ Salvaguardia e valorizzazione dei beni culturali concessi” Programma 2014 per il quale il Comune di Montefalco si è impegnato a cofinanziare l’intervento per la misura del 20 per cento.

“Continua l’impegno da parte dell’amministrazione comunale – spiega il sindaco Donatella Tesei – al mantenimento del patrimonio artistico e culturale che richiede un grande sforzo nel reperimento di fondi. Un grande supporto ci viene fornito dagli istituti bancari e dalle fondazioni che contribuiscono a mantenere il nostro patrimonio”. Le fasi di restauro sono iniziate in questo periodo e ben presto sarà possibile ammirare la bellezza della scultura lignea presso il Museo di san Francesco.

Commenti chiusi.