Festival Pianistico di Spoleto

4-concerti-dautunno-_-1SPOLETO (PG) – Il Festival Pianistico di Spoleto Edizione 20 in collaborazione con il Castello di Poreta presenta una serie di quattro appuntamenti in cui si mescoleranno musica, cucina e paesaggio. Dal magnifico panorama che accoglie il pubblico, alla delizia della musica nella splendida Chiesa di Santa Maria della Misericordia e fino alla ricercata cucina del ristorante. Il tutto in un luogo intriso di storia dove quella che viene proposta è una vera e propria esperienza per l’anima. L’anima dello spettatore in realtà, proprio lei, è la protagonista dei 4 Concerti d’Autunno. Una volta arrivati al Castello, non si può infatti rimanere indifferenti al panorama che da lì si può godere, una vista da cui è possibile ammirare in tutta la sua suggestiva bellezza l’intera piana compresa tra Spoleto e Trevi e oltre. Nei concerti poi, l’amore, il desiderio, la poesia saranno protagonisti, cantati in diversi maniere dalla voce umana. Si parte Domenica 16 Ottobre con le canzoni d’amore rielaborate in forma di lied per la mezzosoprano Elisabetta Pallucchi dal pianista Egidio Flamini, proseguendo poi Domenica 23 Ottobre con le atmosfere d’amore tardo-romantiche del duo formato dalla soprano Sara Cresta e dalla pianista Daniela Scaletti. Domenica 30 Ottobre è la volta del progetto “Fertile – Il desiderio che spinge la vita” della cantante Elisa Tonelli e dei musicisti che l’accompagnano perfettamente in bilico tra jazz e musica antica, per finire poi Domenica 6 Novembre con i Canti liberatori di Massimo Liberatori che, con Maurizio Catarinelli e la Società dei Musici, racconterà di un viaggio lungo la nostra terra e degli incontri fatti con viandanti, pastori, poeti e santi. I concerti avranno tutti inizio alle ore 18 e saranno seguiti da un aperitivo. Non si tratterà di un mero momento conviviale, ma di un seguito e parte determinante dell’esperienza visto il “concept” tutto legato al territorio ed alla cultura Bio del Ristorante del Castello di Poreta e di chi lo gestisce. Il biglietto sarà di €15,00 e comprenderà l’ingresso al concerto più aperitivo. Ingresso gratuito invece per chi prenoterà per cenare con menù alla carta presso il Ristorante del Castello. Quattro Domeniche da non perdere dunque, da passare gratificando l’anima e celebrando la Bellezza dell’Autunno.

FONTE: Festival Pianistico di Spoleto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *