Frate Indovino presenta Il teatro delle Maschere

Frate Indovino e il Teatro delle Maschere, dall’11 febbraio al 26 marzo presso il Museo Civico Rocca Flea.

Frate Indovino - Teatro delle MaschereGUALDO TADINO (PG) – Frate Indovino, calendario e almanacco religioso fondato da padre Mariangelo da Cerqueto, presenta le maschere grandi come non le avete mai viste!  Giganti colorati invadono la fortezza federiciana. Dall’11 febbraio al 26 marzo, infatti, è possibile scoprire il Teatro delle Maschere di Frate Indovino, un’esposizione con sagome alte 2 metri realizzate con materiale riciclato e contenenti informazioni sulla storia di ogni maschera, presso il Museo Civico Rocca Flea.

L’inaugurazione sabato 11 febbraio alle ore 15:30, alla presenza del sindaco Presciutti che aprirà con i saluti; intervengono: padre Mario Collarini, Direttore Responsabile delle Edizioni Frate Indovino – Elena Starnini Sue, Coordinatrice Area Nuovi Progetti Edizioni Frate Indovino; Emanuela Venturi, Assessore alla Cultura Comune di Gualdo Tadino; Guido Barlozzetti, giornalista Rai, autore, conduttore ed esperto di comunicazione. Coordinamento a cura di Catia Monacelli, Direttore Polo Museale Città di Gualdo Tadino. La collezione più completa al mondo di figure della Commedia dell’Arte italiana disegnate dalla stessa mano, quella del maestro Severino Baraldi.

In mostra 50 maschere grandi come non le avete mai viste: Arlecchino, Colombina, Pulcinella, Pantalone, Balanzone, Capitan Fracassa … Bambini e adulti insieme in un viaggio fantastico! Frate Indovino regala subito a chi visita la mostra o a chi lo ordina il teatrino in 3d. L’iniziativa è promossa dalle Edizioni Frate Indovino, con la collaborazione del Comune di Gualdo Tadino e del Polo Museale.

FONTE: Ufficio Stampa Comune di Gualdo Tadino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *