Il Mercato delle Gaite Dal 15 al 25 giugno il borgo di Bevagna si trasforma tornando a vivere come ai tempi degli antenati con "Il Mercato delle Gaite".

Il Mercato delle GaiteBEVAGNA (PG) – Il Mercato delle Gaite, che oggi è compreso tra le più importanti manifestazioni storiche dell’Umbria e fa parte dell’Associazione Regionale Manifestazioni Storiche si ispira all’antica divisione di Bevagna in quattro quartieri denominati Gaite. Questa divisione era alla base dell’organizzazione amministrativa della città in epoca medievale. L’idea della manifestazione è ricostruire la vita quotidiana degli abitanti di Bevagna nel periodo compreso tra il 1250 e 1350.

La città per un pò di giorni vivrà la quotidianità medievale, gli abitanti si muoveranno per le vie del centro storico con abiti d’epoca e mangeranno, vivranno e lavoreranno proprio come i loro antenati.

Le botteghe di cartari, ceraioli, tessitori e zecchieri riaprono le loro porte in un viaggio nell’arte medievale lungo le quattro gaite, cioè i rioni. E’ possibile anche riscoprire le antiche tradizioni artigianali, le gare in costume e i sapori del passato con i piatti medievali delle taverne.

La manifestazione si concretizza poi con la partecipazione delle quattro Gaite a quattro gare: gara del mercato, gara dei mestieri gara gastronomica, gara sportiva di tiro con l’arco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *