Il gran finale del Corciano Festival Domenica 20 agosto sul palco per il concerto di chiusura il Maestro Federico Mondelci con la Corciano Festival Orchestra

CORCIANO (PG) – Come da tradizione la kermesse saluta il pubblico con il grande concerto di chiusura che quest’anno vedrà sul palco il decano dei saxofonisti italiani, tra i più apprezzati interpreti del panorama musicale internazionale, il Maestro Federico Mondelci nella prima esecuzione assoluta di “Nel Cielo – concerto per saxofono e orchestra di fiati”, concerto per saxofono e Orchestra di Fiati del compositore corcianese Cristiano Arcelli.

In programma inoltre, l’esecuzione da parte del Quintetto Billi Brass di “Preludio y Danza del Alba”, 1° Premio al Concorso Internazionale di Composizione per Banda di Corciano 2006, dello spagnolo Luis Serrano Alarcon, e della sinfonia “Britannia” di Alessandro Vessella nella versione di Alessandro Celardi. (In caso di maltempo il concerto si terrà al teatro della Filarmonica).

Alle ore 17.30 nella
Taverna del Duca una prelibata 
presentazione con degustazione di prodotti tipici e alle sarà aperta al pubblico per l’ultima cena di questa edizione del Festival con un menù a base dei Presidi Slow Food e le eccellenze enogastronomiche dell’Umbria.

E ancora, sarà possibile visitare le mostre del Corciano Festival: fino all’8 ottobre nella Chiesa-Museo di San Francesco “Lauda Decem et Pastorem. Fulvio della Corgna Principe della Chiesa e Signore di Perugia” a cura di Tiziana Biganti, Isabella Farinelli, Alessandra Tiroli, con la collaborazione di Mons. Fausto Sciurpa e Alberto Maria Sartore.

Nelle Sale dell’Antico Mulino
del Palazzo Comunale “STIGMĂTA
- La tradizione del tatuaggio in Italia” a cura di Luisa Gnecchi Ruscone
e Associazione Stigmăta, in collaborazione con 
il Museo di Antropologia Criminale “Cesare Lombroso” Università di Torino e con il Museo Archeologico dell’Alto Adige, vistabile fino a domenica 20 agosto.

Nelle Sale del Chiostro
 del Palazzo Comunale la Mostra-mercato
”Corciano Festival incontra i Presidi Slow Food e le eccellenze dell’Umbria” a cura di 
Associazione Turistica 
Pro Loco Corciano, Slow Food condotta del Trasimeno, 
GAL Media Valle del Tevere.

Orario apertura mostre: dal 5 al 20 agosto, giorni feriali dalle ore 17 alle 23; festivi e prefestivi dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 17 alle 23.

FONTE: Ufficio stampa Corciano Festival – Federica Cesarini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *