Corso Bersaglieri si apre alla sesta edizione di Memorie per il futuro In scena la Festa dei Bersaglieri, il Raduno Nazionale delle Auto d’Epoca e Unti&Felici. Sporchiamoci le mani al Borgo

PERUGIA – Sesta edizione per Memorie per il futuro, manifestazione dedicata al tema I luoghi e il cibo di una volta, che si terrà i prossimi 9 e 10 settembre lungo corso Bersaglieri a Perugia, promossa dall’associazione di promozione sociale Borgo Sant’Antonio Porta Pesa in collaborazione con l’associazione Nazionale Bersaglieri, con il patrocinio della Regione Umbria e del Comune di Perugia. Tre gli eventi principali che si svilupperanno nell’acropoli del capoluogo umbro, con l’intento di coinvolgere un pubblico vario ed eterogeneo: la Festa dei Bersaglieri, il Raduno Nazionale delle Auto d’Epoca e Unti&Felici.

Sabato 9 settembre prenderà il via la consueta Festa dei Bersaglieri in occasione del 157esimo anniversario della liberazione della città dal dominio pontificio, avvenuta con l’ingresso del 16esimo Battaglione Bersaglieri proprio da Borgo Sant’Antonio. Al fine di celebrare l’evento, come già avvenuto gli scorsi anni, nel segno dei valori di libertà ed unità nazionale, principi fondanti la nostra Repubblica, dopo la messa a ricordo dei caduti nella chiesa di Sant’Antonio Abate (ore 17.30), sarà deposta una corona di alloro a Porta Sant’Antonio alla presenza delle Autorità civili e militari. Al termine, la fanfara dei bersaglieri si esibirà in un concerto lungo corso Bersaglieri, pronto ad accoglierla con bandiere tricolori (in caso di pioggia il concerto si terrà all’interno della chiesa di Sant’Antonio Abate). Alle 20.30 spazio alla musica (italiana e non) con La Notte tricolore a cura di Florida Duo Keys (spazio Bloom) e live e dj set (alla Bottega San Giovanni). Piazza del Porcellino ospiterà, infine, alle ore 21.15,lo spettacolo La cucina al tempo di Aldo Fabrizi. Cibo e musica romanesca di e con Mirco Bonucci e Nino Marziano.

Domenica 10 settembre si accenderanno i motori del sesto Raduno Nazionale delle Auto d’Epoca che per questo 2017 prevede un itinerario alla scoperta dell’Abbazia di San Salvatore a Montecorona e dell’Eremo fondati da San Romualdo, protettore del Rione di Porta Sole. Come di consueto si terranno anche la prova di Regolarità a cura del C.A.M.E.P. e la  visita con degustazione all’Azienda agraria Tenuta di Montecorona (che rientra nella parte delle Tenute del Cerro di proprietà del gruppo Unipol). Il giro si concluderà con il pranzo e le premiazioni a Borgo Sant’Antonio. La giornata si aprirà in musica alle ore 11 con la music street parade di #assaltoritmico. Alle ore 17 sarà la volta di L’Io dimenticato, concerto di pianoforte e poesia di e con Michele Palafreni all’Oratorio di Sant’Antonio. A seguire, esibizione del gruppo Coquinho Baiano Capoeira. A partire dalle ore 20 La Notte Tricolore musica (italiana e non) per le vie del borgo a cura di Millanto Swing (spazio Bloom), live e dj set (spazio Bottega San Giovanni) e Dhyo Teres.

Sabato 9 e domenica 10 a vivacizzare corso Bersaglieri (dalle ore 10 alle 23) saranno la mostra mercato di Borgo Sant’Antonio e della Pesa, che proporrà prodotti tipici italiani, e la quinta edizione di Unti&Felici. Sporchiamoci le mani al Borgo, festa del cibo da strada volta a valorizzare i prodotti della cucina nostrana del territorio nazionale proponendo cibi semplici del passato. Quest’anno protagonisti saranno i piccoli mezzi APE Car, truck e stands in cui si potranno gustare prelibatezze non solo dell’Umbria, ma anche caratteristiche di Abruzzo, Marche, Sicilia, Calabria, Toscana, Campania, Lazio. Inoltre, spazio a Spaghetti on the road, 100% vegetariano, Brasilian streetfood, Cheescake point, Mojito’s street e Beerstation.  

Eventi collaterali (sabato 9 e domenica 10 settembre)

Conosci Perugia. Scopri i suoi rioni – Visite guidate al Borgo: storia e vicende dell’ingresso dei Bersaglieri in città il 14 settembre 1860. Appuntamento a Porta Sant’Antonio (ore 10) con il Generale dei bersaglieri Franco Stella.

Pesca di beneficenza. Il ricavato sarà destinato ai restauri dei beni culturali del borgo (sede dell’associazione)

Il Borgo e i bambini – Per i piccoli ospiti pop corn, zucchero filato, gelati, caramelle, animazione, spettacolo di bolle giganti, trucca bimbi, spettacolo di burattini, giochi di gruppo, baby dance a cura di Facciamo Festa

Giro del Borgo in bici – Prendi una bici e visita gli stand a cura di CiclOfficina Popolare Porta Pesa e FIAB Perugia Pedala

Cooking show e spazio degustazione soci alla Bottega San Giovanni

Mostre – Revolution esposizione di arti visive dell’artista perugino Elia Alunni a Sansalù al Borgo. Durante l’inaugurazione (sabato alle 18) l’esposizione sarà presentata dal Maestro Franco Venanti. Una finestra su Assisi mostra collettiva con manufatti in pietra locale di Assisi intagliati a mano allo spazio Bloom. Studio Arte Design. La Coperta del coraggio propone Punto e a capo, lavorare insieme per i terremotati incrociando fili, uncinetti, dita e ferri.

 

FONTE: Ufficio stampa associazione Borgo Sant’Antonio Porta Pesa – Francesca Cecchini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *