Il Piccolo Festival delle Radici in un piccolo borgo Monte Santa Maria Tiberina e Borghi Autentici d'Italia portano in Altotevere il Piccolo Festival delle Radici, alla sua prima edizione

MONTE SANTA MARIA TIBERINA (PG) – L’evento si terrà sabato 23 e domenica 24 settembre nel borgo altotiberino, con l’obiettivo di raccontarsi e far emozionare chi ricerca esperienze autentiche in luoghi fuori dalle rotte del turismo di massa.

Il borgo ospiterà giornate ricche di proposte: conferenze, spettacoli, musica e cibo per raccontare come la scoperta delle proprie radici offra divertimento, cultura e convivialità.

Il Piccolo Festival delle Radici si apre con la lettura da parte del Teatro dei 90 di Città di Castello delle storie di vita di otto tra gli abitanti più anziani del territorio, raccolte dai corsisti della Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari. Si proseguirà con la presentazione del libro “Tradizioni popolari e ciclo delle feste calendariali nel Comune di Monte Santa Maria Tiberina” di Lucia Tognelli a cura dell’Istituto di Storia Politico Sociale Venanzio Gabriotti.

Da non perdere la presentazione di “Meravigliosa Terra Umbra”, a cura di Iris Valorosi: un’opera di immagini, musica e testi ispirata al Cantico delle Creature di S. Francesco che esprime l’amore e la passione per un territorio ricco di capolavori architettonici e paesaggi mozzafiato.

Nel pomeriggio del sabato, il borgo sarà animato da visite guidate nelle stanze del Palazzo Museo del Marchese Bourbon del Monte, in compagnia del tutor dell’ospite. All’interno delle sale del castello si potrà inoltre assistere alla mostra fotografica “Monte Santa Maria Tiberina: attraverso il prisma” a cura di Julian Biagini.

Non mancheranno dissertazioni, degustazioni e musica all’interno di un viaggio alla scoperta delle tradizioni culinarie del territorio a cura del Centro di Documentazione sulla Cucina Popolare, con una piena immersione nelle antiche sapienze in materia di agricoltura, cibo, artigianato e cultura locale.

La domenica ci si sposterà nella Frazione di Lippiano per partecipare alla tradizionale Fiera del Mestolo organizzata dalla Pro Loco di Lippiano. Un appuntamento vivace con mercatini di artigianato artistico, stand gastronomici, serate danzanti e passeggiate naturalistiche.

FONTE: Altotevere Produzioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *