Luoghi invisibili 2017, la Perugia che non conoscevamo Narrazioni e passeggiate poetiche in via della Sposa, le vie “a luci rosse”, tombe etrusche tra i boschi e, sempre all’aria aperta, tour delle mura in bici elettrica

PERUGIA –  Si è entrati nel vivo del primo weekend di Luoghi Invisibili 2017 (29 settembre-1 ottobre) che prevede alcuni appuntamenti esclusivi. Da non perdere domenica 1 ottobre la visita guidata alla tomba etrusca del Faggeto, che un taglialegna scoprì casualmente nel 1920 in un bosco di faggi sulle pendici del Monte Tezio (partenza alle ore 9 dai giardini pubblici di Colle Umberto). La tomba, scavata nel terreno, ha un lungo corridoio che permette di accedere ad una camera voltata dove furono trovate alcune urne; la particolarità più rilevante è la presenza del battente di chiusura in pietra ancora funzionante.

Alle 18,30 di sabato 30 settembre e domenica 1 ottobre via della Sposa diventa lo scenario di uno spettacolo teatrale itinerante fatto di narrazioni, scene e suoni, per conoscere le storie di tanti personaggi che hanno animato il quartiere, tra poesia e curiosità. Ispirandosi ai racconti raccolti nel libro di Don Remo Bistoni, il collettivo Art Niveau, insieme alla Compagnia della Sposa, propone una passeggiata poetica all’interno di via della Sposa, viuzze e piazzette attigue: una galleria di umanità si snoda lungo la via, ogni finestra che si apre si affaccia in un piccolo mondo, le case si spopolano di presenze, dai vicoli si odono canti antichi. Inedito anche l’itinerario guidato nella “Perugia a luci rosse“ che ripercorre, insieme all’autore dell’omonimo libro, Sandro Allegrini,  la storia delle professioniste dell’amore dal Medioevo fino alla legge Merlin del 1958 nelle zone della Perugia meno convenzionale, tra  via Volte della Pace e via della Viola e dintorni (sabato 30 settembre e domenica 1 ottobre con partenza alle ore 10,30 da piazza Matteotti, atrio del Palazzo delle Poste).

Sabato torna la tradizionale passeggiata con gli amici a quattro zampe organizzata da Amico Peloso e LAV tra le vie e i vicoli del centro storico (con partenza alle ore 10.30 da piazza Matteotti), mentre per domenica sono ancora aperte le prenotazioni per il divertente tour in bici elettrica tra le mura di Perugia a cura di Ecobike (noleggio bici elettriche e partenza alle ore 10 dal CVA Rimbocchi). E inoltre solo domenica (ore 15.45,  16.30 e  17.00), a grande richiesta dopo il successo della passata edizione, visita guidata alla Chiesa di Sant’Agata in Porta Santa Susanna, via dei Priori.

Luoghi Invisibili 2017 è organizzato dall’Associazione culturale Luoghi Invisibili Perugia presieduta da Mons. Paolo Giulietti, vescovo vicario dell’Arcidiocesi di Perugia-Città della Pieve, con il patrocinio e la sinergia attiva di Regione Umbria, Comune di Perugia, Università degli Studi di Perugia, Università per Stranieri di Perugia, Sodalizio Braccio Fortebraccio, Fondazione per l’Istruzione Agraria e la collaborazione del Museo del Capitolo della Cattedrale di San Lorenzo Perugia, dei Borghi di Perugia (Borgobello, Borgo Rione di Porta Eburnea, Borgo Porta Sant’Angelo, Borgo Porta Santa Susanna e via dei Priori, Borgo Sant’Antonio) e delle Associazioni della città.

PROGRAMMA LUOGHI INVISIBILI

Venerdì 29 settembre

Ore 10-12,30    Via dei Priori

“Torre degli Sciri”. Ingresso alla torre a cura dell’associazione Via dei Priori

Ore 15.00   Palazzo Murena, Piazza dell’Università 1
“L’antico complesso monastico olivetano di Montemorcino Nuovo e l’Università, dalla preghiera allo studio. Il Fondo Antico della Sala del Dottorato e altri tesori d’arte”, a cura di Fondo Antico Sala del Dottorato – Servizio Fondi storici 

Ore 16.00   Piazza Morlacchi
“Palazzo Manzoni. Le stanze affrescate del palazzo dell’Università”, a cura del Centro di Ateneo per i Musei Scientifici e Luoghi Invisibili

Ore 16.00 – 20.00    Facoltà di Agraria, Abbazia di San Pietro
Mostra – “Sassoferrato dal Louvre a San Pietro: la collezione riunita”

Ore 16.30   Piazza Lupattelli
“Gli agostiniani a Perugia. La chiesa e l’oratorio di Sant’Agostino”, a cura del Sodalizio di braccio Fortebracci e Luoghi Invisibili.

Ore 17.00   Via dei Priori
Celebrazione della messa nella cappella di S. Michele Arcangelo all’interno della Torre degli Sciri, a cura dell’Associazione Via dei Priori

Ore 17.00   Museo del Capitolo, piazza  IV Novembre

Le sale ‘proibite’ della cattedrale di S. Lorenzo, a cura del Museo del Capitolo della Cattedrale di San Lorenzo

Sabato 30 settembre

Ore 09.30 – 12.40  Cassero di Porta  Sant’Angelo
“Musìca – Mostra di strumenti antichi”

Ore 10.00 – 13.00    Facoltà di Agraria, Abbazia di San Pietro
Mostra – “Sassoferrato dal Louvre a San Pietro: la collezione riunita”

Ore 10.30-13.00   Piazza Matteotti
“Passeggiata a 4 zampe”. Visita tra le vie e i vicoli del centro in compagnia dei nostri amici a 4 zampe, a cura di Amico Peloso e LAV

Ore 11.00    Piazza Matteotti, atrio del Palazzo delle Poste
“Perugia a luci rosse. La storia delle professioniste dell’amore dal medioevo ad oggi”, a cura dell’autore dell’omonimo libro Sandro Allegrini (Contributo a sostegno dell’iniziativa euro 5)

Ore 15.00 – 19.00    Cassero di Porta Sant’Angelo
“Musìca – Mostra di strumenti antichi”

Ore 15.45 |  16.30  | 17.00     Via dei Priori, Chiesa di Sant’Agata

“…di chiese spostate, dipinti a tre teste e antiche laudi’: il racconto della chiesa di S. Agata in Porta Santa Susanna”, a cura dell’associazione Via dei Priori

Ore 16.00 Porta Pesa
“Il complesso monumentale di S. Maria Nuova. La chiesa e il convento”, a cura di Luoghi Invisibili

Ore 16.30 Ingresso C.E.R.P. Interno Rocca Paolina

“La Rocca Paolina del Sangallo”, a cura dell’Associazione Porta Eburnea con visita condotta da Paolo Camerieri

Ore 16.00 – 20.00   Facoltà di Agraria, Abbazia di San Pietro
Mostra – “Sassoferrato dal Louvre a San Pietro: la collezione riunita”

Ore 17.00 – 19.30    Via dei Priori

“Torre degli Sciri”. Ingresso alla torre a cura dell’associazione Via dei Priori

Ore 18.00     Arco Etrusco
“Gli Ebrei a Perugia. Storia e luoghi nella Perugia medievale”, a cura di Luoghi Invisibili

Ore 18.30    Via dei Priori

“Finestre sulla via. Via della Sposa: le pietre raccontano”, itinerario poetico su storie e persone che hanno vissuto e fatto vivere un angolo di città, a cura della Compagnia di Via della Sposa

Domenica 1 ottobre

Ore 09.00    Gardini pubblici di Colle Umberto, strada per Monte Tezio
“La tomba etrusca del Faggeto”, a cura di Monte Meru ass.coop. con la guida di Silvio Piorigo

Ore 09.30 – 12.40   Cassero di Porta Sant’Angelo
“Musìca – Mostra di strumenti antichi”

Ore 10.00   CVA  Rimbocchi                 

“Le mura di Perugia in bici elettrica” a cura di Ecobike.

Ore 10.00 – 13.00    Facoltà di Agraria, Abbazia di San Pietro
Mostra -“Sassoferrato dal Louvre a San Pietro: la collezione riunita”

Ore 10.30    Piazza Matteotti, atrio del Palazzo delle Poste
“Perugia a luci rosse. La storia delle professioniste dell’amore dal medioevo ad oggi”, a cura dell’autore dell’omonimo libro Sandro Allegrini

Ore 10.30  |  11.00  | 11.30 Chiesa di Piaggia Colombata

“…di scandali  (ancora) dipinti a tre teste e storie di santi e peccatori’:  il racconto della chiesa di Santa Maria della Colombata in Porta Santa Susanna”, a cura dell’associazione Via dei Priori

Ore 15.00 – 19.00    Cassero di Porta Sant’Angelo
Musìca – Mostra di strumenti antichi”

Ore 16.00    Porta Pesa
“Il complesso monumentale di S. Maria Nuova. La chiesa e il convento”, a cura di Luoghi Invisibili

Ore 16.00 – 20.00   Facoltà di Agraria, Abbazia di San Pietro
Mostra – “Sassoferrato dal Louvre a San Pietro: la collezione riunita”-  Visita guidata ore 17,30

Ore 17.00   Via dei Priori, oratorio di San Francesco dei Nobili
Presentazione del quadro originale raffigurate suor Lucia Tartaglini, fondatrice del Conservatorio, a cura dell’Associazione Via dei Priori

Ore 17.00   Museo del Capitolo, piazza  IV Novembre

Le sale ‘proibite’ della cattedrale di S. Lorenzo, a cura del Museo del Capitolo della Cattedrale di San Lorenzo

Ore 18.30   Via dei Priori
“Finestre sulla via. Via della Sposa: le pietre raccontano”, itinerario poetico su storie e persone che hanno vissuto e fatto vivere un angolo di città, a cura della Compagnia di Via della Sposa

Venerdì 6 ottobre
Ore 10.00   Piazza Gallenga Stuart, Università per Stranieri

“Il barocco palazzo Gallenga -Stuart”, a cura dell’Associazione Porta Eburnea in collaborazione con l’Università per Stranieri

Ore 10.00-12.30  Via dei Priori

“Torre degli Sciri”. Ingresso alla torre a cura dell’associazione Via dei Priori

Ore 10.00 – 13.00 Facoltà di Agraria, Abbazia di San Pietro

Mostra  – “Sassoferrato dal Louvre a San Pietro: la collezione riunita”

Ore 11.00  Piazza Morlacchi

“Palazzo Manzoni. Le stanze affrescate del palazzo dell’Università”, a cura del Centro di Ateneo per i Musei Scientifici e Luoghi Invisibili

Ore 15.00  Palazzo Murena, Piazza dell’Università, 1

“L’antico complesso monastico olivetano di Montemorcino Nuovo e l’Università, dalla preghiera allo studio. Il Fondo Antico della Sala del Dottorato e altri tesori d’arte”, a cura di Fondo Antico Sala del Dottorato – Servizio Fondi storici

Ore 16.00  Piazza Morlacchi

“Palazzo Manzoni. Le stanze affrescate del palazzo dell’Università”, a cura del Centro di Ateneo per i Musei Scientifici e Luoghi Invisibili

Ore 16.00  Piazza Lupattelli

“Gli agostiniani a Perugia. La chiesa e l’oratorio di Sant’Agostino”, a cura del Sodalizio di Braccio Fortebracci  e Luoghi Invisibili

Ore 16.00 – 20.00  Facoltà di Agraria, Abbazia di San Pietro

Mostra  – “Sassoferrato dal Louvre a San Pietro: la collezione riunita”

Ore 17.30  Corso Bersaglieri                

“Oratorio di Sant’Antonio abate in corso Bersaglieri. Incontro con i restauratori”, a cura dell’associazione Borgo Sant’Antonio

Ore 18.00  via Tiberio Berardi 5 , Traversa di Viale Z. Faina

“Museo – Laboratorio di tessitura a mano Giuditta Brozzetti”, a cura della proprietaria Marta Cucchia

 

Sabato 7 ottobre

Ore 09.00   Chiesa di San Costanzo  

“Trekking del Pellegrino. I luoghi della devozione popolare da San Costanzo a Sant’Angelo”, a cura di Luoghi Invisibili

Ore 09.30 – 12.40  Cassero di Porta Sant’Angelo

“Musìca – Mostra di strumenti antichi”

Ore 10.00 – 12.30   Via dei Priori

“Torre degli Sciri”. Ingresso alla torre a cura dell’associazione Via dei Priori

Ore 10.00 – 13.00   Facoltà di Agraria, Abbazia di San Pietro

Mostra – “Sassoferrato dal Louvre a San Pietro: la collezione riunita”

Ore 14.30 e 16.00   Piazza Giordano Bruno

“Le soffitte di San Domenico”, a cura di MeravigliArti in Umbria

Ore 15.00 – 19.00   Cassero di Porta Sant’Angelo

“Musìca – Mostra di strumenti antichi”

Ore 16.00   Via Giacomo Puccini  238 (Ponte Felcino, Perugia)

“Ex- Lanificio a Ponte Felcino”, a cura di Francesca Duranti e Luoghi Invisibili

Ore 16.00   Porta Pesa

“Il complesso monumentale di S. Maria Nuova. La chiesa e il convento”, a  cura di Luoghi Invisibili

Ore 16.00 – 18.30   Via dei Priori       

“Torre degli Sciri”. Ingresso alla torre a cura dell’associazione Via dei Priori

Ore 16.00 – 20.00   Facoltà di Agraria, Abbazia di San Pietro

Mostra – “Sassoferrato dal Louvre a San Pietro: la collezione riunita”

Ore 17.00   Museo del Capitolo, piazza  IV Novembre

Le sale ‘proibite’ della cattedrale di S. Lorenzo, a cura del Museo del Capitolo della Cattedrale di San Lorenzo

Ore 18.00   Arco etrusco                        

“Gli Ebrei a Perugia. Storia e luoghi nella Perugia medievale”, a cura di Luoghi Invisibili

Ore 21.00   Cassero di Porta Sant’Angelo

“Piffaro consort, il timbro della storia”

Domenica 8 ottobre

Ore 09.30 – 12.40   Cassero, Porta Sant’Angelo

“Musìca – Mostra di strumenti antichi”

Ore 10.00   Cimitero monumentale di Perugia  (via Enrico dal Pozzo)   

“Dove la memoria resta nei secoli”. Vista guidata al Cimitero Monumentale con Stefano Ugolini, a cura di Cittattiva di Porta Sole – Monteluce. A a seguire “merenda di una volta” presso villino Casciarri

Ore 10.00 – 13.00   Facoltà di Agraria, Abbazia di San Pietro

Mostra – “Sassoferrato dal Louvre a San Pietro: la collezione riunita”

Ore 14.30 e 16.00   Piazza Giordano Bruno

“Le soffitte di San Domenico”, a cura di MeravigliArti in Umbria

Ore 15.00   Piazza Matteotti

“I luoghi dell’Alessi. Personaggi e Architettura del primo ‘500 a Perugia”, a cura di Luoghi Invisibili

Ore 16.00 – 18.30   Via dei Priori

“Torre degli Sciri”. Ingresso alla torre a cura dell’associazione Via dei Priori

Ore 16.00 – 20.00  Facoltà di Agraria, Abbazia di San Pietro

Mostra – “Sassoferrato dal Louvre a San Pietro: la collezione riunita”. Visita guidata alle ore 17.30

Ore 17.00   Museo del Capitolo, piazza  IV Novembre

Le sale ‘proibite’ della cattedrale di S. Lorenzo, a cura del Museo del Capitolo della Cattedrale di San Lorenzo

Ore 18.00   Arco etrusco                        

“Gli Ebrei a Perugia. Storia e luoghi nella Perugia medievale”, a cura di Luoghi Invisibili

FONTE: Ufficio stampa TGC Eventi Srl

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *