Si è conclusa la Cronoscalata della Castellana Si è svolta la 45° Cronoscalata della Castellana dall'8 al 10 settembre, la competizione nazionale di velocità in salita per auto storiche e moderne

ORVIETO (TR) – In un percorso di gara spettacolare quanto difficile per la presenza di numerosi tornanti, si è conclusa la 45° Cronoscalata della Castellana, valida per il Trofeo Italiano velocità montagna per auto storiche e moderne.

Il tracciato di gara è di 6,190 km e si snoda dalla località San Giorgio a Colonnetta di Prodo.

Venerdì 8 settembre si sono tenute le verifiche sportive e tecniche, sabato 9 le prove ufficiali e domenica 10 le due manches di gara.

Il vincitore assoluto della cronoscalata, Michele Fattorini, a bordo della sua Osella FA30, si è imposto con un punteggio totale di 7’01.32, seguito da Cosimo Rea con la Ligier JS 51 ed un tempo di 7’13.06 e, al terzo posto il giovane eugubino Giovanni Rampini con la sua Osella PA21 Evo del Team Faggioli con un tempo di 7’18.88.

Qui di seguito una serie di scatti che riprendono alcuni momenti della gara e del paddock.

Foto di Giordano Bei Angeloni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *