Al via la VII edizione di Corciano Castello di vino Dal 6 all’8 ottobre tre giorni dedicati all’enogastronomia, alle tradizioni e alla cultura del Trasimeno

CORCIANO (PG) – Prende il via venerdì 6 ottobre la VII edizione di Corciano Castello di vino, la tre giorni dedicata all’enologia e alle tradizioni gastronomiche del territorio, promossa dall’Associazione Corciano castello di vino in collaborazione con la Strada del Vino Colli del Trasimeno.

Fino a domenica 8 ottobre, il borgo di Corciano ospita 14 cantine della zona del Trasimeno -Pucciarella, Duca della Corgna, Terre del Carpine, Morami, Castello di Magione, Società agricola Casaioli Stefano, Il Poggio, Madrevite, Coldibetto, Azienda Agraria Carlo e Marco Carini, Poggio Santa Maria, Società Agricola Pomario, l’Azienda Agraria San Giorgio e Le Piagge (più una cantina ospite, non in gara, Le Sode di Sant’Angelo di Massa Marittima, Grosseto) che concorreranno tra loro per aggiudicarsi il “Premio Corciano Castello di vino” quale Miglior Cantina 2017. Il Premio è un importante riconoscimento per tutte le cantine poiché verrà assegnato sommando i voti di una giuria tecnica, composta da esperti tra degustatori, enologi, giornalisti e critici enogastronomici, e quelli del pubblico presente, chiamato a votare il proprio vino preferito.

L’evento ospiterà anche 14 punti di ristoro con tanti prodotti della tradizione gastronomica locale e sarà arricchito da musica live, dj set, convegni e incontri, presentazioni di libri, animazioni e giochi per i più piccoli.

L’ANTEPRIMA / Oggi con la cena di beneficienza in favore dei terremotati del Comune di Norcia. In linea con il suo intento benefico, l’evento ospita una cena di beneficenza su invito il cui ricavato sarà devoluto al Comune di Norcia, profondamente colpito da terremoto del 2016. La cena, presieduta dal giornalista e critico gastronomico Bruno Petronilli e Jacopo Cossater, presenterà uno straordinario menù ideato e preparato da quattro rinomati chef umbri Nicolas Bonifacio Eat Out – Relais Nun (Assisi), Valentino Palmisano Vespasia – Palazzo Seneca (Norcia), Filippo Artioli Trattoria di Oscar (Bevagna), Vittorio Ottavi Ottavi Mare (Bevagna).

MENÙ: Degustazione di salumi dell’Az. Salvatori di Norcia; “Coda e coda” (Filippo Artioli); Cappelletti di stracotto, brodo di gallina e porcini, cicoria e zafferano (Nicolas Bonifacio); Ricordo di baccalà alla brace e riduzione di Tegolaro (Vittorio Ottavi); Le due strade dell’agnello (Valentino Palmisano); Degustazione di formaggi Az. Rossi di Cascia; Piccola pasticceria.

Il ricavato andrà a finanziare, in collaborazione con il Fondo di Solidarietà di Corciano, l’acquisto di un impianto di amplificazione che verrà donato al Comune di Norcia.

Il programma di venerdì 6 ottobre tra musica, letteratura e degustazioni

Alle ore 18.00, in Piazza Doni, l’inaugurazione di Corciano Castello di vino 2017 insieme a Cristian Betti Sindaco del Comune di Corciano, Fernanda Cecchini Assessore Regione Umbria Agricoltura, Cultura e Ambiente e Bruno Nucci Presidente Associazione Corciano Castello di Vino.

In corrispondenza dell’inaugurazione, sempre alle ore 18.00, l’apertura ufficiale degli stand gastronomici e delle cantine e alle 20 la Taverna del Duca accoglierà i visitatori con gustose prelibatezze locali.

A partire dalle ore 21, in Piazza dei Caduti, spazio alla musica live con la Chioccia’s Band che accompagnerà i visitatori in un viaggio connubiale tra Pop, Jazz Blues e Swing con sonorità accattivanti, intriganti e poco usuali. Alle 21.00 in Piazza Doni la Cerimonia d’apertura Rionimpiadi 2018, seguirà premiazione rioni vincenti Rionimpiadi 16/17.

Nella Sala del Consiglio del Comune, alle 21.30, il mini corso base gratuito per sommelier tenuto dall’A.I.S. Associazione Italiana Sommelier; pillole sulla degustazione e sulla tecnica di servizio a cura di Tania Ciarini Sommelier e degustatore AIS (su prenotazione). Un’imperdibile occasione per chi volesse acquisire maggiore consapevolezza in materia.

Dalle ore 22.00 fino a tarda serata, in Via Ballarini, il dj wine set “i vini…li sono la nostra passione” DJ SeSè – DJ Max Corgna.

 

FONTE: Ufficio stampa Corciano Castello divino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *