“53° Trofeo Fagioli” con la vittoria di Omar Magliona Il Campionato Italiano Velocità Montagna con 264 verificati

GUBBIO (PG) – Si è conclusa domenica 19 agosto la cronoscalata eugubina, con il primo posto assoluto di Omar Magliona, il pilota di Sassari, che a bordo della sua Norma M20 FC si è aggiudicato la vittoria in entrambe le gare, sfiorando il record con un tempo di 1’33”64 in gara 2, in un tracciato di 4,150 chilometri che partendo dal centro di Gubbio giunge fino alla Madonna della Cima. Una gara entusiasmante e avvincente che ha visto anche protagonisti sul podio al secondo posto il giovane Domenico Scola a bordo della sua Osella PA 2000 e, al terzo posto Domenico Cubeda con la sua Osella FA 30. Tra l’altro i tre vincitori dell’assoluto si sono aggiudicati anche le vittorie nelle rispettive categorie delle auto moderne.

Invece per la sezione auto storiche ha conquistato la vittoria Uberto Bonucci con l’Osella PA 9/90.

Al termine della gara si sono svolte le premiazioni presso il complesso di Santa Lucia, dove è stato anche assegnato un trofeo speciale all’attore Ettore Bassi molto legato alla città eugubina sia per la sua professione oltre che per la passione sportiva, che ha gareggiato infatti con una Osella PA 21.

Insomma, per Gubbio un fine settimana animato dai rumori e dai colori delle vetture in gara oltre alla presenza di numerosi turisti.

Qui di seguito alcuni scatti che hanno immortalato l’evento.

Foto di Giordano Bei Angeloni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.