“L’Uomo e lo Spirito” mostra dello scultore Italo Duranti alla Chiesa di Santa Maria dei Laici

Mag042019
Gubbio-copertina

Gubbio (PG)

GUBBIO (PG) - Promossa dall’associazione culturale La Medusa, con il patrocinio del Comune di Gubbio, verrà inaugurata  sabato 4 maggio alle ore 17.30 alla Chiesa di Santa Maria dei Laici detta dei Bianchi, la mostra dello scultore Italo Duranti,  dal titolo “L’Uomo e lo Spirito”,  alla presenza dell’artista per un brindisi di benvenuto con tutti i partecipanti. Nato nel comune lombardo di  Dumenza  nel  1951, Duranti  annovera moltissime mostre, in Italia e all’estero,  in sedi istituzionali a Nizza e Parigi, nonché una collettiva nel castello di Bratislava.  Premiato nell’ambito della biennale di Venezia, ha partecipato  al premio Modigliani ed è stato premiato a Spoleto nel Palazzo Leti Sansi. Nel 2016 riceve il premio alla carriera assegnato da Eclettica a Davos in Svizzera e nel 2017 vince il trofeo città di Davos.  Partecipa a ben quattro esposizioni con l’Enciclopedia d’Arte Italiana, espone a Miami e partecipa al 20° concorso internazionale San Crispino, vincendo il trofeo città di S. Elpidio. Nel 2017 espone a Venezia, a Capri e presso il Resort Parco San Marco sul lago di Lugano, dove sue sculture vengono viste da centinaia di persone al giorno.  La sua ricerca raggiunge il tema della spiritualità con la realizzazione della scultura “Il Saio”, presentata in anteprima nella personale a lui dedicata a Palazzo Ducale a Massa in occasione della Biennale d’Arte Contemporanea di Massa e Montignoso.  Per ulteriori informazioni telefonare al numero 075 9220904  o scrivere alla mail info@museogubbio.it.

FONTE: Ufficio Stampa Comune di Gubbio

Categoria:   Arte e Cultura

Ritorna eventi